Servizi di supporto

Il Centro di Ematologia dispone di servizi clinici a disposizione dei pazienti ematologici afferenti al Centro stesso, necessari alla diagnostica ed al follow-up clinico delle patologie trattate.

Oltre ad un Servizio di Infettivologia, rivolto alla diagnosi ed alla cura delle complicanze infettivologiche spesso associate alle malattie del sangue, sono attivi un Ambulatorio chirurgico, per l’esecuzione di piccole manovre chirurgiche, come prelievi di midollo osseo, biopsie linfonodali, ed inserzione di cateteri venosi centrali, un servizio di Diagnostica per immagini. Quest’ultimo, oltre alla radiologia tradizionale ed al’ecografia, dispone anche di un apparecchio per la TAC.

Inoltre, nel’ ambito di un approccio quanto più possibile completo alle necessità dei pazienti affetti da malattie ematologiche, sono attivi anche una Unità di Supporto Psicologico, Sociale e Riabilitativo, che cura i problemi nel’area sociale, psicologica e riabilitativa dei pazienti e dei loro famigliari, ed una  Unità Cure Palliative e Domiciliari, che offre assistenza e consulenza nei reparti di degenza, ed un Assistenza domiciliare per il proseguimento delle cure ai pazienti dimessi.

Unità di cure palliative e domiciliari

Il servizio, destinato ai pazienti che sono curati nei reparti di degenza, day hospital e negli ambulatori del Centro di   Ematologia, offre le seguenti prestazioni:

  • Visite ambulatoriali e consulenze nei reparti di terapia del dolore e medicina palliativa
  • Cure domiciliari, con erogazione di visite, emotrasfusioni, terapie anti-infettive e del dolore secondo uno specifico piano di assistenza

Le cure offerte dal servizio rispondono ai molteplici bisogni dei pazienti  e vengono pertanto erogate da un’equipe multiprofessionale (medico, infermiere, psicologo, assistente sociale) in ospedale o a domicilio.

La richiesta di attivazione dell’Unità di Cure Palliative e Domiciliari deve essere formulata alla centrale operativa dai medici del Centro di Ematologia che hanno in cura il paziente.

Sede: Via Benevento 6, palazzina I A, piano II

Numeri utili:  06-85795740   06-4404437 06-49974740

Centrale operativa: Dal lunedì al venerdì, ore 8:30 – 15:30. Il numero di telefono del servizio è 06-85795740 o 06-4404437.

.

Sede

Ematologia
Via Benevento 6, palazzina A, piano II

Modalità operative

Dal lunedì al venerdì, ore 8:30 – 15:30. Telefono: 06-85795740 o 06-4404437

Orario comunicazione analisi: Dal lunedì al venerdì, ore 14:00 – 15:00

Staff

Responsabile: Dr. C. Cartoni
Staff medico: Dr.ssa I. Carmosino; Dr.ssa G. Palumbo; Dr.ssa E. Baldacci;Dr.ssa G. Annechini
Staff Infermieristico: F. Piterà; G. Mastrogiacomo; R. Talone; S. Kiffon
Psicologo: Dr. V. Gargiulo
Assistente Sociale: Dr.ssa L. Bonocore

Unità Supporto Psicologico Sociale e Riabilitativo

L’Unità di Supporto Psicologico, Sociale e Riabilitativo è rivolta ai pazienti e alle loro famiglie per rilevare bisogni e fronteggiare le problematiche nell’area psicologica, sociale e riabilitativa con l’obiettivo di facilitare il percorso delle cure e migliorare la qualità di vita.

L’Unità attiva specifici interventi psicologici, sociali e riabilitativi in tutti i comparti assistenziali della Clinica Ematologica: Pronto Soccorso; Day hospital; reparti degenze ordinarie per adulti e pediatrici; reparti per il trapianto autologo ed allogenico di cellule staminali emopoietiche; ambulatori; Cure Domiciliari.

L’Unità, inoltre, lavorando in sinergia con tutti i reparti e le figure professionali programma periodiche riunioni d’equipe.

N.B. I programmi assistenziali dell’Unità di Supporto Psicologico, Sociale e Riabilitativo sono realizzati in partenariato tra il Policlinico e la IPAB (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza) ISTITUTI DI SANTA MARIA IN AQUIRO.

Servizio psicologico

  • Consulenza psicologica
  • Interventi psicoterapeutici individuali, di coppia e familiari
  • Interventi per pazienti e famiglie in Assistenza Domiciliare
  • Avvio e raccordo con servizi territoriali

Servizio Sociale

Gli interventi del servizio sociale possono essere così riassunti:

  • Segretariato sociale
  • Accoglienza e presa in carico
  • Intervento sociale per pazienti e famiglie in regime di ricovero,ambulatoriale, cure domiciliari
  • Colloqui e Visite Domiciliari
  • Attivazione, lavoro di rete e raccordo con i Servizi territoriali, gli Enti locali e le Istituzioni pubbliche, private, nazionali ed internazionali (ambasciate, tribunale per i minorenni, questura,volontariato, etc.)
  • Analisi e valutazioni del contesto familiare, sociale ed economico del paziente per la realizzazione di uno specifico e mirato progetto di aiuto.
  • Monitoraggio e valutazione in itinere dei progetti in atto.

Fisioterapia

L’intervento di fisioterapia è rivolto ai pazienti che a seguito delle prolungate terapie e degli   effetti collaterali delle stesse possono residuare deficit sia di tipo neuromuscolare, neuromotorio e ortopedici. Si possono riconoscere vari tipi di intervento:

  • In fase di ricovero interventi di mobilizzazione, di rinforzo muscolare dopo prolungati periodi di degenza ;
  • In fase di trapianto allogenico, interventi di mobilizzazione e rinforzo muscolare;
  • Interventi di neuroriabilitazione nei casi di localizzazione della malattia a livello del sistema nervoso centrale ;
  • Affiancamento e addestramento alla posizione eretta e alla deambulazione prima della dimissione.

L’intervento fisioterapico viene utilizzato anche con fini preventivi dell’handicap psico-sociale.

L’intervento fisioterapico richiede una prescrizione medico-specialistica.

Intervento psicomotorio (solo per pazienti pediatrici)

Interventi riabilitativi neuromotori e neuropsicologici durante le fasi di ricovero nel reparto pediatrico e nel reparto di trapianto di midollo osseo

Interventi con i bambini di età prescolare e la loro famiglia per sostenere lo svolgere regolare delle tappe di sviluppo motorio e neuropsicologico malgrado i diversi ricoveri in ospedale, il carico delle terapie e la limitazione della vita sociale imposta dalla malattia

Sostegno e  follow up dei bambini guariti tramite un programma di valutazione sistematica dei pazienti tra  i 4 e 12 anni

Attivazione e raccordo con i servizi territoriali competenti in caso di necessità (Servizi di neuropsichiatria infantile e scuole).

Sede

Ematologia
Adulti :Via Benevento 27A, piano II
Pediatrici: Via Benvento 6, Palazzina B, Piano I

Modalità operative

L’accesso al servizio è possibile per contatto diretto o tramite segnalazione degli Ematologi
Orario: 9.00 – 17.00, dal lunedì al giovedì; 9.00 – 14.00 il venerdì.
Le prestazioni devono essere prenotate ai nr:
Tel: 06-85795306
Fax: 06 49974 306
Salvo che per il servizio sociale, le prestazioni ambulatoriali prevedono una impegnativa.

Staff

Assistente sociale: Dr.ssa L. Buonocore
Psicologi psicoterapeuti: Dr.ssa F. Gigli
Fisioterapista:
Terapista occupazionale:
Dr.ssa E. Pasquetto (Pazienti pediatrici)
Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva:
Dr.ssa Nadine Petit (Pazienti pediatrici)