Informazioni per i pazienti

Per accedere al Centro per la prima volta in regime ambulatoriale è necessario prenotare la visita.  Le modalità di prenotazione Prime Viste Ematologiche sono le seguenti:

  • Tramite CUP interno chiamando i numeri 06 49974757-758, il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30.
  • Tramite ReCUP regionale chiamando il numero 06 99 39, il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19.30 ed il sabato dalle 7.30 alle 13.00.
  • Tramite il medico di famiglia con il sistema regionale Dottor CUP per le visite urgenti.

Prima di telefonare è consigliabile munirsi dei dati necessari per la prenotazione: impegnativa del medico con richiesta di visita ematologica (per usufruire dei servizi del SSN), codice fiscale del paziente ed eventuali analisi pertinenti la patologia in atto o sospetta.
Ai pazienti con un sospetto di patologia ematologica verrà erogato un appuntamento per una prima visita presso il servizio Prime visite; i pazienti già in possesso di una diagnosi potranno essere inviati presso l’Ambulatorio di competenza.

In alcuni casi potrà essere consigliato al paziente di eseguire prima dell’appuntamento degli esami i cui risultati dovranno essere esibiti poi al momento della visita.
 

Prime visite
Le prime visite vengono effettuate solo su appuntamento dal lunedì al venerdì con inizio alle ore 8,30.

Il giorno stabilito per la visita, il paziente è tenuto a presentarsi in via Benevento 6 all’orario convenuto, provvisto di tutta la documentazione clinica relativa ad accertamenti eventualmente eseguiti presso altre strutture.
Giunto in Istituto, verrà indirizzato dal personale all’ingresso per espletare le procedure di accettazione amministrativa e quindi visitato dallo specialista del servizio di Prime visite, adulti o pediatrico, che valuterà se eseguire altri esami ematochimici o strumentali nello stesso giorno (esami del sangue, aspirato midollare, accertamenti radiologici, ecc) o programmarli per la visita successiva.

Si ricorda ai pazienti in prima visita che è necessario programmare la disponibilità di un intera mattinata in quanto in nessun caso l’orario dell’appuntamento coincide con il termine della prestazione stessa, né il centro esegue servizio di laboratorio di analisi con esecuzioni del solo prelievo e ritiro delle risposte in giorni successivi, al contrario la fascia oraria assegnata indica l’orario di inizio della procedura che potrà essere articolata a secondo delle esigenze del paziente (solo visita, visita ed esami del sangue, visita ed esami speciali, etc).

I pazienti affetti da patologie ematologiche già diagnosticate verranno indirizzati direttamente presso l’ambulatorio di competenza. Le visite si svolgono tutte le mattine, dal lunedì al venerdì.

Anche in questo caso, il paziente è tenuto a presentarsi il giorno stabilito presso l’accoglienza di via Benevento 6, con la documentazione necessaria. Dopo il disbrigo delle pratiche burocratiche, verrà indirizzato in via Benevento 27, sede degli ambulatori specialistici.

Gli appuntamenti presso il Centro Emostasi e Trombosi, per i pazienti necessitanti di terapia anticoagulante e monitoraggio, vanno richiesti al numero 06/85795407, dalle ore 8.30 alle 10.00, dal lunedì al venerdì. Il Centro Emostasi si trova localizzato in via Benevento 27, dove sarà necessario presentarsi direttamente il giorno dell’appuntamento.
Presso il Centro di Ematologia si possono eseguire visite specialistiche ematologiche in regime di solvenza (prestazioni private a pagamento). In questo caso è possibile scegliere un medico di propria fiducia e prenotare un appuntamento telefonando al CUP del Policlinico Umberto I al numero: 06/49977000, dalle ore 14.00 alle 17.00, tutti i giorni dal lunedì al venerdì.Per prenotare una visita con il prof. Foà, si può telefonare al numero 06-85795753 dalle 9.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì.

Numeri utili
06-85795 740
06-49974 740

Attività
Il servizio, destinato ai pazienti che sono curati nei reparti di degenza, day hospital e negli ambulatori del Centro di Ematologia, offre le seguenti prestazioni:
• Visite ambulatoriali e consulenze nei reparti di terapia del dolore e medicina palliativa

• Cure domiciliari, con erogazione di visite, emotrasfusioni, terapie anti-infettive e del dolore secondo uno specifico piano di assistenza

Le cure offerte dal servizio rispondono ai molteplici bisogni dei pazienti e vengono pertanto erogate da un’equipe multiprofessionale (medico, infermiere, psicologo, assistente sociale) in ospedale o a domicilio.
La richiesta di attivazione dell’Unità di Cure Palliative e Domiciliari deve essere formulata alla centrale operativa dai medici del Centro di Ematologia che hanno in cura il paziente.